Festival Grandezze e Meraviglie 2017 – Concerto @Vignola, Rocca dei Contrari – 10 ottobre 2017

Martedì 10 ottobre VIGNOLA ore 21

Rocca, Sala dei Contrari

VENEZIA VIRTUOSA

Sonate concertate per fiati nella Venezia del primo Seicento

Ensemble Quoniam

Paolo Tognon direzione

 

Puoi acquistare il biglietto del concerto direttamente online da qui

Per questo concerto puoi anche usufruire del servizio navetta da Modena!

 

Il Seicento veneziano è l’epoca d’oro musicale in cui nasce e si sviluppa la sonata con il virtuosismo strumentale e le composizioni che esplorano le risorse espressive di strumenti altamente agili quali il flauto, il cornetto, il violino. Accanto a questi, l’unico strumento grave fra quelli a fiato in grado di competere è il fagotto (all’epoca denominato dulciana). Il programma presentato da Quoniam presenta musiche di D. Castello, G.B. Fontana, T. Merula, C. Monteverdi ed è tecnicamente impegnativo e traccia un ideale percorso fra raffinati episodi cantabili e formidabili passaggi ritmicamente arditi. Il risultato è una sorta di duetto teatrale fra una voce strumentale acuta e una bassa, come in una competizione vocale fra cantanti d’opera. Un’occasione per riscoprire il fascino e l’incisività melodica dei compositori che riescono ancor oggi a trasmettere le emozioni sonore dei luoghi veneziani del primo barocco.

QUONIAM
È un insieme di fagotti rinascimentali (dulciane) così come descritti storicamente nel trattato di Zacconi Prattica di Musica del 1592. Il gruppo è stato fondato da Paolo Tognon, specializzato nello
studio filologico dei fagotti storici insieme ad altri musicisti affini nella sensibilità di ricostruzione di un suono raro e fortemente evocativo del Rinascimento. Quoniam, cerca di ricreare la sonorità legata alla vocalità rinascimentale e del primo barocco, con emissioni morbide ed espressive, che le ance doppie possono produrre. L’organico recentemente è adattato anche ad esecuzioni solistiche e/o con l’integrazione del trombone rinascimentale. Dopo aver seguito i preziosi consigli di Livio Picotti, il gruppo si esibisce sia autonomamente con la presenza di un solista vocale nonché in collaborazione con ensembles vocali, quali: De Labyrintho diretto da Walter Testolin, la Cappella Palatina diretta da Giovan Battista Columbro, il Coro Monteverdi di Crema diretto da Bruno Gini. Quoniam ha suonato per prestigiosi festival e rassegne di musica antica fra cui: il festival Monteverdi di Cremona, il Festival Grandezze & Meraviglie di Modena, il Festival Lodoviciano di Viadana, Musica e Poesia a S. Maurizio di Milano, il festival Musica Antiqua di Martinengo, Festival di musica antica di Magnano, festival Musica Cortese di Gorizia, Musica e Spiritualità a Venezia, presso il Museo Museo Città della Musica di Parma in occasione delle celebrazioni del quarto centenario della morte di Claudio Merulo (2004) nonché più volte per la Diocesi di Crema in complessi progetti policorali dedicati alla musica sacra di Francesco Cavalli, eseguiti anche presso la Cattedrale di Canterbury diretti da B. Gini. Speciali eventi musicali sono stati loro commissionati in Germania: dallo Staatlichen Instituts fur Musikforschung Preussischer Kulturbesitz (in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino) nell’ambito della rassegna Alte Musik live presso il MusikinstrumentenMuseum di Berlino, nonché per il Frankischer Sommer Festival di Norimberga. Nel 2017 si esibiscono al Festival Echi Lontani di Cagliari, al Festival dell’Ascensione 2017 di Milano. Sono stati invitati anche alla trasmissione radiofonica loro dedicata dalla RAI Radio3 “Piazza Verdi”. Recente la pubblicazione di audiovisivi per Torculus records disponibili on-line.

 

PROGRAMMA DEL CONCERTO

 

TARQUINIO MERULA (1595-1665)

Toccata del II Tono organo solo

 

GIO. BATISTA FONTANA

Sonata seconda a sopran solo

 

GIOVANNI G. KAPSBERGER (1580-1651)

Toccata arpeggiata, tiorba sola

 

DARIO CASTELLO

Sonata ottava dal libro secondo per sopran, fagotto e continuo

 

CLAUDIO MONTEVERDI (1567-1643)

Voglio di vita uscir (dulciana soprano e continuo)

 

DARIO CASTELLO

Sonata settima dal libro primo per sopran, fagotto e continuo

 

SPERINDIO BERTOLDO (1529-1570)

Toccata prima e Canzon “Frais e gagliard”

 

GIO. BATISTA FONTANA

Sonata decima a fagotto, violino (soprano) e continuo

 

TARQUINIO MERULA

Canzona V, organo solo

 

DARIO CASTELLO

Sonata settima dal libro secondo per sopran, fagotto e continuo

 

Leave a Comment