Musica allo specchio: all’antica o alla moderna? – @Modena – 15 settembre ore 21 – Festival Grandezze & Meraviglie 2018

Sabato 15 settembre ore 21

MODENA

Chiesa di S. Bartolomeo

Nell’ambito di festivalfilosofia

ingresso libero

 

MUSICA ALLO SPECCHIO: all’antica o alla moderna?

Trii per archi di Luigi Boccherini

Jody Livo, violino barocco e classico
Natalia Duarte Jeremías, viola barocca e classico
Giacomo Biagi, violoncello barocco e classico

 

I sei trii Op. 47 di Boccherini sono eseguiti in parte con strumenti d’epoca secondo una prassi strumentale storicamente informata, in parte secondo i precetti tradizionali con strumenti moderni. Il fenomeno della musica antica si è sviluppato in Europa negli ultimi 70 anni e si basa su alcuni concetti cardine come autenticità, studio delle fonti originali e redazione di edizioni “Urtext”, recupero degli strumenti originali, studio delle tecniche strumentali e vocali antiche, esecuzioni aderenti alle testimonianze coeve. Nell’ambiente concertistico e in quello accademico vige una contrapposizione quasi “ideologica”, fra difensori dell’approccio tradizionale e di questo nuovo, contendendosi il primato nella comprensione del senso autentico di alcuni repertori, seguendo come un faro il concetto critico di “vera intenzione dell’autore”.

 

Il concerto si inserisce nel contesto delle manifestazioni del Festivalfilosofia 2018 dedicato a: “Verità”.

 

Leave a Comment