AQUILEIA – 28 agosto, ore 17

PROVA APERTA – 20 posti – prenotazione obbligatoria
clicca qui per prenotare!

Venerdì 28 agosto, ore 17
SEMELANO – Chiesa dei S.ti Pietro e Paolo


AQUILEIA
Cantemus cuncti
La musica delle grandi abbazie benedettine fra Trecento e Quattrocento
LaReverdie Ensemble di musica medievale

Dedicato a Mirco Caffagni

Il concerto di laReverdie offre uno sguardo sulla splendida musica delle abbazie benedettine tra XII e XIV Secolo, in particolare di Cividale, legata al Patriarcato di Aquileia da cui ha probabilmente origine, con antichi influssi della chiesa cristiana d’Oriente, da Bisanzio. Si presentano anche brani di Antonius de Civitate (de Civitato, de Cividal), la cui produzione musicale rivela esperienze esterne al Patriarcato entrando in contatto con gli stili musicali che circolavano all’epoca.

PER INFO CONCERTO
www.grandezzemeraviglie.it
segreteria.grandezzemeravi[email protected]
tel. 059 214333 / 345 8450413 (lun-ven 09-18)

********************************************************
PROGRAMMA CONCERTO

ANONIMO

Sonet vox ecclesie – sequenza
Id. (ff. 255v–256)

Amor patris et filii veri splendor – sequenza
Cividale del Friuli, Museo Archeologico Nazionale, Cod. LVI
 (ff. 247v-250)

Gaude Mater luminis – sequenza
Id. (ff. 326v-327)

O lylium convallium – conductus
Id. (ff.252-252v)

Ave gloriosa Mater salvatoris – conductus
Id. (f. 252v-254)

Cantemus cuncti melodum – sequenza
Id. (ff. 267v-268)

Virginis Marie laudes – sequenza
Id. (ff. 329r-329v)


ANTONIO DA CIVIDALE (fl. 1392 – 1421)

Io vegio per stasone (strumentale)
Siena, Biblioteca Comunale L.V.30, ff. 47v-48

Gloria
Bologna, Biblioteca Universitaria, MS 2216, ff. 7v-8

Strenua quem duxit / Gaudeat – mottetto
Oxford, Bodleian Library, MS Canonici Misc. 213, ff. 118v–119

Sanctus itaque patriarcha – mottetto
Bologna, Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna,
MS Q15, ff. 272v-273

Pie pater Dominice /O Petre martir / O Thoma – mottetto
Bologna, Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna,
MS Q15, ff. 245v-246

 

Leave a Comment