AMAN SEPHARAD – 22 agosto, ore 19

INGRESSO LIBERO – 50 posti – prenotazione obbligatoria

clicca qui per prenotare!

 

Sabato 22 agosto, ore 19
[In caso di maltempo, Chiesa di S. Pietro, ore 21]
MODENA – Boscomartello, via Malmusi 172


AMAN SEPHARAD
Musiche dalle comunità ebraiche del Mediterraneo
Ensemble Sensus
Marco Muzzati, direzione

Nella cornice verdissima di Boscomartello, emerge il volto della musica sefardita: un dolce lamento, felicità velata di malinconia. Canti femminili, tramandati da madre a figlia, come la stessa discendenza ebraica. La musica sefardita è infatti la musica degli ebrei cosiddetti “spagnoli”: Sepharad è l’antico nome della Spagna, loro terra di origine. Musica profana di tradizione orale, delle genti che dalle coste iberiche si dispersero per tutto il Mediterraneo.

PER INFO CONCERTO
www.grandezzemeraviglie.it
segreteria.grandezzemeravi[email protected]
tel. 059 214333 / 345 8450413
*********************************************************************

1. Por que llorax (Andalusia) – ballata tratta da quattro romances spagnoli del XIV sec., sulla storia del conte Dirlos che abbandonò moglie e figli per andare in guerra.

2. Nani nani (Spagna) – ninna nanna / ballata che tratta della gelosia di una donna per il marito.

3. Scalerica de oro (Turchia) – canto per matrimonio; augurio di ricche nozze ad una sposa di misera condizione economica.

4. A la una yo naci (Andalusia) – ninna nanna / canto d’amore.

5. Ay que buena que fue la Hora (Bulgaria) – canto per matrimonio: “oh, che bella quella danza in cui vi feci la mia promessa di matrimonio”.

6. Cantar del Saidi (Tetuàn – nord Marocco) – ballata che narra di una fanciulla innamorata del valoroso Cid Campeador.

7. Morena me llaman (Andalusia) – canto per matrimonio; una ragazza si lamenta dei suoi dubbi e della sua bassa condizione sociale, poiché è così bella che anche il figlio del Re la vorrebbe.

8. La Galana y el mar (Salonicco – Grecia) – canto di matrimonio; esaltazione della bellezza e delle doti della sposa.

9. Durme durme (Turchia) – ninna-nanna; amorevole canto in cui la madre enumera le tappe di crescita della figlia fino a che anch’essa avrà dei figli.

10. Avrix mi galanica (Mediterraneo orientale) – canto d’amore; nel divertente testo i due giovani innamorati cercano un modo per stare assieme senza essere scoperti dai parenti della ragazza.

11. Noches, noches (Sarajevo – Bosnia) – ballata; struggente canto alla notte.

12. Salgash Madre (Bulgaria) – canto per matrimonio; la madre dello sposo è angosciata dall’arrivo della futura nuora, che le porterà via il figlio, ma infine esalta la sposa e l’accoglie con grande confidenza.

13. Esto quen lo culpa (Turchia) – canto sociale; canto che in tono “scherzoso” tratta di una gravidanza indesiderata.

14. Buenas noches Hanum Dudu (Salonicco – Grecia) – canto d’amore: una serenata tra innamorati.

3 thoughts on “AMAN SEPHARAD – 22 agosto, ore 19”

  1. We are a gaggle of volunteers and opening a brand new
    scheme in our community. Your site offered us with
    useful info to work on. You have done a formidable
    activity and our entire community can be thankful to you.
    0mniartist asmr

  2. Hi, the whole thing is going well here and ofcourse every one is sharing data,
    that’s truly excellent, keep up writing. 0mniartist asmr (http://bitly.com/3mIu5Em)

  3. It’s remarkable to pay a visit this web site and reading the views
    of all mates concerning this paragraph, while I am
    also eager of getting experience. 0mniartist asmr – bitly.com

Leave a Comment